La Luce Nel Designing D’interno

Nel designing d’interni, la luce è un fattore fondamentale. La luce è ciò che permette a un ambiente di sviluppare una particolare atmosfera. Può dare a un ambiente un aspetto più caldo o più freddo, o addirittura, può farlo apparire più grande. Questo post vi spiegherà in quali modi è possibile dare a una stanza o un ambiente un aspetto più caldo o più freddo.

Dare a una stanza un aspetto più caldo.

Per dare a una stanza un aspetto più caldo è necessario usare luci calde. Queste non devono essere troppo accese, perché possono fare apparire la stanza meno confortevole e più fredda. Un tipo di luce ideale sarebbero delle piccole luci da tavola o così dette “Hanging fairy lights”, che possono creare un’atmosfera davvero avvolgente.

L’uso di luci calde può anche dare l’impressione che la stanza sia più spaziosa. Scegliere luci meno forti può sicuramente aiutare a ottenere questo effetto. Luci meno forti e più calde danno l’impressione che un oggetto si trovi più lontano di quello che effettivamente sia. Per questa ragione, questa è un’illusione che viene utilizzata soprattutto in edifici più antichi, dove gli spazi sono solitamente ristretti.

Dare a una stanza un aspetto più freddo.

Dare a una stanza un aspetto più freddo è particolarmente utile se vivi in paesi caldi. Questo può essere ottenuto non soltanto attraverso l’uso di colori freddi, ma anche attraverso particolari tipi d’illuminazione. Luci molto accese e bluastre possono fare dare a una stanza un aspetto più freddo e fresco.

Un altro metodo molto interessante per ottenere questo effetto è tramite l’uso di grandi finestre e specchi, che durante il giorno possono diffondere una luce grigiastra. Questo particolare tipo di luce può essere ottenuta anche utilizzando delle luci fosforescenti quando è buio. Questa luce grigia è l’ideale per diffondere un aspetto freddo in modo alternativo.